Menu di Natale

usanze-nataleUltimamente sono piuttosto critica nei confronti delle feste natalizie…. più che altro mi dà fastidio che una festa cristiana, dai profondi significati spirituali, venga sfruttata solo per fini consumistici quindi puramente economici. Non sopporto i regali fatti “per dovere”, i bambini che vengono ricoperti di giocattoli spesso inutili e diseducativi e, non ultime, le grandi abbuffate infinite, mi chiedo: perché? E’ bello condividere la cena o il pranzo con le persone care, io sono la prima a ritenere che il buon cibo, oltre che un sano nutrimento, sia anche un’ottima occasione conviviale, ma perché ci si “deve” abbuffare? Tra l’altro spesso, nonostante la crisi, si acquista molto più di quanto si consuma e gran parte finisce buttato nella spazzatura con sprechi enormi.
Va be’… in ogni caso, ecco qui i miei menu di Natale, scegliete quello che più vi piace o fa al caso vostro, prendete spunti e ispirazione… e spero che queste feste siano un’occasione di condivisione non solo di buon cibo, sano, etico, goloso e preparato con amore, ma anche di rinascita e di rigenerazione verso una nuova consapevolezza.

IMG_4552      IMG_4558IMG_4678

Menu 1 – goloso
Antipasto: Insalata russa di cavolfiore
Primo: “Lasagne” di pane azzimo con crema di zucca, ceci e porri stufati
Secondo: Polpette di lenticchie in salsa di pomodoro
Contorno: Finocchi, patate e carote al forno
Dolce: Crema al cioccolato con latte di riso e tartufini alle nocciole

IMG_3578      foto 3  IMG_3621

Menu 2 – sfizioso
Antipasto: Bocconcini di patate con paté di ceci e capperi
Primo: Lasagne radicchio e noci
Secondo: Involtini di verza, ceci e carote con besciamella alla curcuma
Contorno: Insalata di arance con scalogno e granella di pistacchi
Dolce: Tartufini cocco e mandorle

IMG_3604[1]IMG_3963      IMG_3792

Menu 3 – quasi classico
Antipasto: Insalata russa tradizionale
Primo: Tagliatelle in crema di funghi porcini
Secondo: Sformato di miglio e lenticchie
Contorno: Insalata di cavolfiore ed erbe aromatiche
Dolce: Cupcakes cocco e cioccolato

IMG_3985

IMG_2908IMG_4481

 

 

 

 

Menu 4 – senza glutine
Antipasto: Farinata ligure
Primo: Riso al forno con pesto di pistacchi e funghi
Secondo: Polpette di tempeh e polenta
Contorno: Insalata di barbabietola rossa con sedano e limone
Dolce: Dolcetti crudisti assortiti con frutta secca

IMG_4283

IMG_4343foto 7

Menu 5 – per bambini
Primo: Fusilli “pik-pacchio” con grana di mandorle
o in alternativa: Cavatappi di farro con pesto leggero di carote
Secondo: I bastoncini del Capitan Nemo
o in alternativa: Burger di fagioli rossi
Dolce: Frollini all’arancia con copertura al cioccolato

 

Un pensiero su “Menu di Natale

  1. La penso anch’io come te. Detesto i regali d’obbligo o quelli che vengono chiamati “pensierini”, Detesto sentirmi dire che DEVO fare il regalo ai miei nipoti perchè loro non capiscono che io non lavoro da un anno e che c’è la crisi. Detesto i ritrovi di famiglia d’obbligo quando l’ultima volta che ci si è ritrovati era lo scorso Natale. Sono molto più VERE le amicizie che ho su FB !!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*